Andate per le strade - Animazione Liturgica

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

CANTI LITURGICI > CANTI MISSIONARI

Andate per le strade: Il Testo

ANDATE PER LA STRADE
Andate per le strade in tutto il mondo, chiamate i miei amici per far festa: c'è un posto per ciascuno alla mia mensa.

Nel vostro cammino annunciate il Vangelo, dicendo: "E' vicino il Regno dei cieli". Guarite i malati, mondate i lebbrosi, rendete la vita a chi l'ha perduta.

Vi è stato donato con amore gratuito: ugualmente donate con gioia e per amore. Con voi non prendete ne oro né argento. perché l'operaio ha diritto al suo cibo.


Entrando in una casa, donatele la pace. Se c'è chi vi rifiuta e non accoglie il dono, la pace torni a voi e uscite dalla casa scuotendo la polvere dai vostri calzari.


Ecco, io vi mando, agnelli in mezzo ai lupi: siate dunque avveduti come sono i serpenti ma liberi e chiari come le colombe dovrete sopportare prigioni e tribunali.

Nessuno è più grande del proprio maestro né il servo è più importante del suo padrone. Se hanno odiato me odieranno anche voi Ma voi non temete io non vi lascio soli

Il testo di Andate per le strade fa riferimento a quello relativo al Vangelo di Luca (Lc 10, 1-12.17-20). In questo brano del Vangelo, siamo chiamati da Gesù a farci suoi discepoli e andare a compiere la sua missione. E' Lui che ci chiama, è Lui che ci invia con la sua grazia in missione. Fondamentale in questo risulta l'azione della preghiera affinchè Dio mandi nuovi operai alla sua messe.

Nel ritornello si evidenzia il fine della missione: "chiamate i miei amici per far festa c'è posto per ciascuno alla mia mensa".

La struttura del canto è quella tipica del ritornello - strofa. Per questo motivo suggeriamo di affidare la strofa ad un solista che sappia ben interpretare il senso del testo del brano, mentre il ritornello va cantato dall'assemblea insieme al coro come guida in questa domanda e risposta.

E' facile che il tempo ci sfugga di mano e risulti più veloce di come lo ha pensato l'autore.

Il canto eseguito con un tempo troppo veloce, può portare a "mangiarsi" le parole e questo a danno di una maggiore comprensione del testo.

E' importante almeno quanto la esecuzione strumentale che il testo sia comprensibile a chi ascolta il canto per una riflessione e meditazione del proprio intimo.

Ogni strofa ha in sè una piccola difficoltà che la distingue dalle altre, e ciò è dovuto ad una non perfetta concatenazione tra il testo e la partitura. Infatti per alcune parole di alcune strofe abbiamo una leggera difficoltà a cantare bene le sillabe delle parole.

Ad esempio la seconda strofa quando dice: "ugualmente donate con gioia e per amore", la frase "gioia per amore" può essere trasformata in "gioia ed amore" in modo che sia più cantabile.
Per questi motivi così come quello interpretativo è bene affidare ad un buon solista la parte del solo.

Per l'accompagnamento di Andate per le strade, data la natura ritmica del canto,  è necessaria almeno una chitarra specie se abbiamo un'assemblea numerosa, per potere mantenere il tempo oltre al coro che ha nella sua natura lo scopo di guidano.

Chitarra

Nella sezione Consigli e Trucchi, per l'accompagnamento con la chitarra di questo canto, noi vi proponiamo tre ritmi diversi ma tutti validi per una buona esecuzione. Fate riferimento allo spartito con gli accordi che trovate in fondo a questa pagina nell'accompagnare  Andate per le strade.

Il primo e il secondo ritmo (Fig. A e B) sono facili da eseguire e la legenda vi aiuterà ad eseguirlo correttamente.
Il terzo ritmo (vedi Fig. C) è il più difficile ma forse anche il più adatto. E' un accompagnamento che non prevede l'uso del plettro bensì le dita della mano destra.
Per questa tecnica chitarristica è bene farsi allungare leggermente le unghia della mano destra per avere una sonorità vicina a quella che avremmo se usassimo il plettro.

Organo

Più complicato risulta essere il ruolo che deve avere l'organista in quanto occorre una buona tecnica ritmica lontana dal solito sottofondo musicale con accordi tenuti. Un esempio di accompagnamento (ma non l'unico) potrebbe essere quello che vi proponiamo in Fig. D da suonare dall'inizio sino alla fine.


Fig. D

In pratica si tratta di suonare con la mano sinistra il basso o contrabbasso relativo all'accordo e con la mano destra l'accordo e il relativo basso. L'esempio si riferisce ad una intera battuta.
E per finire vi mettiamo a disposizione l'introduzione nella forma completa rispetto a quella scritta in partitura vedi Fig. E.


Fig. E


(Fig. A)


(Fig. B)

Legenda:
^ = pennata in giù
V = pennata in sù
> = accentuare la pennata



(Fig. C)

Il terzo ritmo (vedi Fig. C) si riferisce al tempo di una battuta ed è composto da cinque movimenti della mano destra spiegati in modo pratico dalla didascalia che segue e che vi aiuterà ad eseguire il ritmo nel modo corretto.

Come eseguire il ritmo in Fig. C:
1° - pennata in giù con il pollice
2° - pennata in giù con il dorso delle dita indice, medio, anulare e mignolo.
3° - pennata in giù con il pollice
4° - pennata in sù con il solo indice (polpastrello).
5° - pennata in giù con il dorso delle dita indice, medio, anulare e mignolo.

  • Canto vocazionale

  • Ordinazione sacerdotale

  • Canto missionario

  • Canto dopo la Comunione quando il tema è la missione

  • Canto introitale durante la festa degli apostoli


titolo: Andate per le strade
testo: A. Roncari
musica:
L. Capello
------------------------------
tratto da:
Tener viva la speranza
edito da:
LDC
anno:
1978

Per un uso didattico e pastorale ascolta il video canto qui proposto, potrai far conoscere e insegnare  il canto  al coro e all'assemblea.

Iscriviti alla Newsletter e sarai aggiornato in tempo reale sui nuovi contenuti inseriti in questo sito.


Inviaci la tua opinione o proponi un canto liturgico o un argomento che vorresti vedere pubblicato in questo sito.


Strumenti Musicali
Organo liturgico

Ecco una serie di lezioni per imparare a suonare l'organo liturgico.
Chitarra
Metodo per suonare la chitarra in Chiesa.

Ricerca personalizzata

Ricerca all'interno del sito  Digita il titolo o parte del titolo di un canto o di un qualsiasi argomento da Ricercare all'interno del sito.

 
Cerca
© 2015 AnimazioneLiturgica.it | Cookie policy


Ricerca personalizzata
Torna ai contenuti | Torna al menu