Maria tu sei - Animazione Liturgica

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

CANTI RELIGIOSI > CANTI A MARIA

Maria tu sei - testo

(Rimani con me - Gen Rosso)

Maria tu sei la vita per me, sei la speranza, la gioia, l’amore, tutto sei. Maria tu sai, quello che vuoi, sai con che forza d’amore in cielo mi porterai.

Maria ti do il mio cuore per sempre se vuoi tu dammi l’amore che non passa mai. Rimani con me e andiamo nel mondo insieme la tua presenza sarà goccia di paradiso per l’umanità.

Maria con te sempre vivrò, in ogni momento giocando, cantando, ti amerò. Seguendo i tuoi passi in te io avrò la luce che illumina i giorni e le notti dell’anima.
Maria ti do il mio cuore per sempre se vuoi tu dammi l’amore che non passa mai. Rimani con me e andiamo nel mondo insieme la tua presenza sarà goccia di paradiso per l’umanità.

Cosa dice il Testo

Maria tu sei la madre per me

Canzone del Gen Rosso di grande successo dedicato alla Madonna. In realtà il titolo del canto è Rimani con me, ma come capita spesso è il pubblico a decretare il vero nome dell'opera che in questo caso riprende le parole iniziali della strofa: Maria tu sei.

Testo davvero breve per questa canzone ma significativamente molto intenso nel rapporto che la mamma celeste ha con ognuno dei suoi figli sulla terra. Quello che traspare nelle strofe è un senso di grande fiducia, conforto e coscienza che in Maria e con Maria avremo il paradiso e quindi la salvezza dell'anima.

Nel ritornello si esprime l'abbandono e la fiducia in Maria. Poi segue una richiesta, che ha il sapore di uno scambio d'amore tra mamma e figlio e quando ciò accade è come "...una goccia di paradiso per l'umanità."

Come Cantarlo

Consigli e Trucchi

Dopo l'introduzione del pianoforte che esegue la melodia della seconda parte del ritornello, le voci maschili cantano quasi sussurrando, le parole della prima strofa. Quindi si raccomanda un piano "p" come intensità di volume.

Al ritornello si comincia con un "mp" (mezzo piano) fino ad arrivare all'apice del canto "Rimani con me ..." con un "mf" (mezzo forte) per poi abbassare di volume e ritornare alla giusta atmosfera della strofa.

Al ritornello per una esecuzione simile a quella originale, suggeriamo l'aggiunta di una seconda voce più alta che nel caso di voci dispari potrebbe essere assegnata alle voci maschili dei tenori.

Coro

Rimani con me o Maria tu sei, come preferite, è stata composta indubbiamente per essere cantata da un gruppo di voci maschili come quelle del Gen Rosso.

Tuttavia anche le voci femminili possono cantare e interpretare questo bel canto religioso dedicato a Maria. In alternativa può essere cantato da entrambe le voci maschili e femminili alternandosi nelle strofe e cantando insieme il ritornello.

Attenzione a non "strafare" con questo canto che ha tutte le caratteristiche di quella che può essere considerata una preghiera cantata.

Appena disponibile pubblicheremo la seconda voce che se vorrete potete eseguire durante il ritornello come elemento di novità e di completamento dell'esecuzione.

Ascolta la registrazione mp3 di Maria tu sei
Registrazione amatoriale per l'ascolto della seconda voce maschile.

Come Suonarlo

Dall'accompagnamento del pianoforte si intuisce subito che il brano non è stato indirizzato per un uso liturgico, anche se qualche eccezione la si potrà fare per esempio eseguendolo come canto finale.

La semplicità di composizione del brano che non vuol dire banalità, richiede anche una semplicità di accompagnamento musicale.

Certamente un buon pianista si troverà a suo agio a preparare una buona esecuzione prendendo spunto dalla base originale.
Anche se con meno impatto sonoro rispetto al piano, l'organo liturgico può comunque costruire un discreto accompagnamento sulle tecniche accennate prima.

Consigli e Trucchi

Si tratta di un classico accompagnamento pianistico utilizzando in particolare accordi arpeggiati. L'accompagnamento strumentale dunque è essenziale: solo pianoforte.

L'aggiunta delle secondi voci al ritornello e nella parte finale, contribuisce a un crescendo poichè non dobbiamo dimenticare che anche le voci sono strumenti musicali.  Non ci sentiamo di aggiungere altro per un brano tanto bello quanto è disarmante nella sua semplicità.

Organo - Piano

Utilizzo

Video Canto

Risorse Utili

  • Canto Finale


  • Momenti di preghiera


  • Catechesi

Animazione
Liturgica

 
Cerca
© 2015 AnimazioneLiturgica.it | Cookie policy


Ricerca personalizzata
Torna ai contenuti | Torna al menu